Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. ACCETTO
introduzione home

BIOGRAFIA

Antonio Felice La Montagna nasce a Udine il 25 febbraio 1960.

Docente di Analisi chimica e Appassionato di design di interni, sviluppa una  accurata  passione per la materia trasparente:  vetro  dapprima, plexiglass poi.

Sudia e realizza oggetti luminosi  abbinando tra loro  forme trasperenti e colori vivaci.

Ricercatore ed osservatore  profondo del mondo circostante, elabora un personale modo di concepire le proprie "creazioni".

Intuisce e studia con attenzione la forza interiore della luce quando attraversa il plexiglas, esaltando cioè  i colori e la proiezione di questi due elementi  nello spazio circostante il posizionamento .

La ricerca, lo studio continuo delle forme, fanno spostare   l'interesse  verso un  materiale non trasparente e plasmabile   come la pietra. L' approccio della scultura vale  per   entrambi i materiali: nasce così il  connubio tra i due materiali  apparentemente diversi come la  pietra ed il  plexiglas

La pietra naturale e il plexiglas artificiale hanno radici comuni, quest'ultimo infatti   deriva dal petrolio. Nulla di nuovo se pensiamo alla parola latina petroleum, ovvero  olio di pietra ... 

Da questo connubio sviluppa il messaggio artistico, abbracciando  cioè  concetti artistici metafisici  e aspetti di consapevolezza nel senso  più ampio e profondo del termine.

Le opere create suscitano stupore, la stessa sensazione che proviamo  per la bellezza presente  in questo puntino blu dell'universo,  dove  facciamo parte del tutto   perseguendo   uno scopo comune : la vita!

Dal 2009  espone nelle gallerie d'arte e in luoghi di incontri culturali con personali e partecipa a numerose collettive. 

Dal 2016 sposta la ricerca verso le Installazioni per  coinvolgere gli spettatori in suggestive ambientazioni dove le opere possano esercitare profonde riflessioni sul senso della vita.

Dal 2019 Diventa Allievo di Elena Faleschini Decorato Maestra di scultura scultura su Pietra, realizzando opere in pietra e plexiglas assemblati dagli effetti unici e spettacolari.

Nel 2021 come scultorepartecipa al 24° Simposio Internazionale di scultura del Friuli Venezia Giulia dove realizza un opera monumentale in marmo con inserti di plexiglas dal titolo Evoluzione.

Made in Web Industry